MICOLOGIAMESSINESE

 

Tipologia micenoide


Home CHIAVI Sommario Commenti Novitą Glossario

 

 

 

Indice fotografico
Indice Funghi
Nomi dialettali
Monti Peloritani
MONTI NEBRODI
Attivitą
Tossicita
CONSIGLI
RICETTE
ALBERI
LIBRI
REGOLAMENTI
Andar per funghi
STORIA
POESIA
VACANZE

 

14 Tipologia marasmioide e micenoide

 

Ricorda le tipologie dei funghi dei Generi Mycena e Marasmius.

Funghi piccoli ed esili, con gambo sottile o filiforme.

 Genere

Alcune

Specie

possibili

 

Leucosporei* fragili, qualche volta secernenti lattice alla frattura, cappello convesso o conico-campanulato, striato per trasparenza, colori a volte vivaci, crescita alle volte su legno o su strobili, lamelle non ceracee, mediamente fitte.

Mycena

Hydropus

Mycena renati
Leucosporei, viscidi, terricoli, aspetto alabastrato, colori vivaci, gialli, rossi, verdi, alle volte annerenti, lamelle ceracee, alle volte rade, terricoli. Hygrocybe 
Leucosporei, tenacelli, cappello convesso o ombilicato, qualche volta a paracadute, lamelle rade o molto rade, gambo cartilagineo, cavo, alle volte sottilissimo, specie reviviscenti.

Marasmius

Marasmiellus

Crinipellis

Laccaria

Marasmius oreadis
Leucosporei, tenacelli, cappello convesso, lamelle fitte, gambo cartilagineo, cavo, specie igrofane:

Collybia

Gymnopus

Strobilurus

 
Rodosporei* non reviviscenti, colori smorti, grigi o bluastri, cappello convesso ombelicato o papillato, lamelle grigie, poi rosateEntoloma 
Ocrosporei* fragili, gialli o grigi, su letame o luoghi concimati, leggermente viscidi, senza anello, cappello solcato almeno al margine:Bolbitius 
Ocrosporei, fragili, cappello conico, campanulato o appianato, striato, non viscido, con velo anuliforme o appendicolato al margine, su frustuli, letame o luoghi concimati: Conocybe

Galerina

 
Ocrosporei, cappello asciutto, non striato, solcato, gambo con resti velari, in giardini, campi, o su legno:

Agrocybe

Agrocybe praecox
Ocrosporei, con cortina labile e quasi indistinta, cappello molto igrofano oppure striato radialmente o arruffato, carne fragile:

Cortinarius

Inocybe

 
Iantinosporei*, molto variabili, terricole o crescenti in luoghi concimati o paludosi. Cappello blabro, da conico campanulato a emisferico, viscido o ± viscoso, con colori ± da giallobruni a bruni. Gambo cavo, tenace, cilindrico, subfibrilloso, senza anello.PsilocybePsilocybe fimetaria

Psilocybe cyanescens

Melanosporei* con cappello deliquescente profondamente solcato, alle volte parzialmente eroso, specie spesso fimicole:

Coprinus

Coprinellus

Coprinopsis

Parasola

 
Melasporei* con o senza anello, cappello emisferico o campanulato, spesso gregari, gambo filiforme, lamelle nere punteggiate di grigio, non deliquescenti, specie fimicole.Panaeolus 

Note:

* Leucosporei: Spore in massa bianche o con nota crema, rosata o verdina.

* Rhodosporei: spore in massa da rosa pallido a rosa carico.

* Ocrosporei: spore in massa ocra o brune o con tonalitą olivastre. Le lamelle a maturitą assumono un colore bruno-ocra o color ruggine.

* Iantinosporei: spore in massa grigio brune, con nota porpora o violetta.

* Melanosporei: spore in massa nerastre, o con sfumatura bruno-olivastra.

Glossario

Ritorna a Tabella principale  CHIAVI

Cerca nel sito

Per cercare nella pagina utilizza il tasto "trova" del browser (CTRL+F)

 

 

 

 


Home Su Tipologia volvarioide Tipologia feolepiotoide Tipologia agaricoide Tipologia lepiotoide Tipologia foliotoide Tipo pseudocollibioide Tipologia boletoide Tipo cortinarioide Tipo tricolomatoide Tipologia pluteoide Tipologia micenoide Tipologia ifolomoide Tipologia inociboide Tipologia coprinoide Tipologia igroforoide Tipologia russuloide Tipologia clitociboide Tipo cantarelloide Tipologia pleurotoide Tipologia Boletoide 1 Tipologia Suilloide Tipo Gyrodon Tipo idnoide

Pagine viste dal 08/6/2014 

Privacy Policy

© 2003-2015 F. Mondello. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre foto e testi di questo sito senza autorizzazione.

Contatti