MICOLOGIAMESSINESE

Specie Ag-Au

Indietro   Home   Indice   Avanti

Descizione e foto dei funghi:

Agrocybe aegerita, Agrocybe praecox, Asterophora lycoperdoides, Aureoboletus gentilis, Auricularia auricula-judae.

 

Agrocybe cylindracea

=Cyclocybe cylindracea

Agrocybe aegerita (V. Brig.) Singer

= Cyclocybe aegerita (V. Brig.) Vizzini

Piopparello - Pioppino

Agrocybe aegerita   Agrocybe aegerita   Agrocybe aegerita piopparello

Piopparello  

 

Cappello: 3-15 cm, inizialmente emisferico, presto piano-convesso con margine sottile, prima involuto poi regolare. Cuticola secca, opaca, liscia, screpolata col secco, di colore variabile, bianco-grigiastro, ocra-nocciola, fino a bruno scuro, col disco pi¨ scuro e margine chiaro.

Lamelle: Lamelle fitte, da adnate a sub-decorrenti, con lamellule, biancastre, grigio-ocra, poi bruno-nocciola, infine color tabacco.

Gambo: 6-14 x 1-3 cm, cilindrico, slanciato o tozzo, pieno, tenace, fibrilloso-squamuloso in superficie, bianco poi ocra brunastro. Anello: ampio e membranoso, alto, persistente ma fragile, bianco.

Carne: Soda, elastica, fibrosa nel gambo, bianca immutabile, odore e sapore fungini gradevoli.

Habitat: Cresce cespuglioso dalla primavera all'autunno inoltrato, per pi¨ volte all'anno, anche mensilmente, su residui legnosi o ceppaie di alberi vivi o morti, con preferenza per pioppi e salici.

Microscopia: Spore bruno scure in massa, ellittiche, lisce, 9-10 x 5-6 Ám. Basidi tetrasporici.

CommestibilitÓ: Ottimo e ricercato commestibile, privato del gambo, si presta anche alla conservazione sott'olio.

 

Note: Agrocybe (Cyclocybe) cylindracea si distingue sul campo per la crescita su Pioppi, possiede cappello da bianco a nocciola, il gambo slanciato con anello fragile, le lamelle da grigie a ocra.

Agrocybe (Cyclocybe) aegerita da tempo viene considerata da alcuni AA. sinonimo di Agrocybe (Cyclocybe) cylindracea ed in tal caso la prioritÓ Ŕ di A. cylindracea. Le analisi molecolari non hanno sciolto i dubbi: intorno ad A. cylindracea gravitano almeno tre specie diverse di cui una legata a Pioppi e Salici Ŕ C. cylindracea; la seconda Ŕ Cyclocybe parasitica (specie extra europea) e la terza (da confermare) Ŕ Cyclocybe aegerita, con cappello spesso grinzoso per˛ non legata a Pioppi e Salici ma ad altre latifoglie.

Simile Agrocybe dura che Ŕ terricola, ha cappello profondamente fessurato, gambo attenuato al piede e sapore leggermente amaro; Agrocybe erebia, terricola possiede gambo scurissimo al piede.

Armillaria mellea (Chiodino) possiede cappello su toni mielati, con squamule al centro, lamelle bianche, anello pi¨ robusto alle volte contornato di giallo.

 

Agrocybe praecox (Pers.) Fayod

 

Agrocybe praecox    Agrocybe praecox
  Agrocybe praecox

Cappello: 2-6 cm, emisferico, poi convesso, infine piano, con umbone appena accennato, margine acuto, alle volte con resto di veli. Cuticola liscia e di colore ocraceo o nocciola a tempo umido, screpolata e color crema o caffellatte a tempo secco, pi¨ scura al centro.

Lamelle: fitte, adnate, da biancastre a color tabacco. Tagliente biancastro, fioccoso, poi concolore.

Gambo: 5-15 x 0,5-1 cm, cilindrico flessuoso, fragile, farcito, talvolta bulboso. Superficie scanalata, fibrillosa, con colorazione biancastra, poi imbrunente a partire dalla base. Anello: collocato nella parte alta del gambo, dapprima supero e biancastro, poi caduco o ridotto a pochi resti brunastri.

Carne: soda nel cappello e fibrosa nel gambo, bianca. Sapore amaro.

Habitat: Cresce precocemente in primavera, nei prati e nei boschi.

Microscopia:  Agrocybe praecox spore  spore bruno tabacco in massa, lisce, ellissoidali, (7,5) 7,8-8,7 (9,3) x (4,6) 4,8-5,5 (6,1) Ám.   Q = 1,5-1,7.

CommestibilitÓ: non commestibile per il sapore amaro.

Note: Agrocybe praecox pu˛ essere confusa con Agrocybe molesta di taglia maggiore, con la cuticola screpolata in areole e con resti di velo al margine del cappello, sapore poco amaro e spore pi¨ grandi.

 

Vedi anche le pagine:

Aleuria

Amanita

Armillaria

Aureoboletus

 

Asterophora lycoperdoides (Bull.) Ditm. Ex S.F. Gray

Nyctalis asterophora (Fr.)

Nyctalis Asterophora lycoperdoides   Nyctalis Asterophora lycoperdoides
Asterophora lycoperdoides

Cappello: 1-3 cm, prima emisferico, quindi convesso, infine spianato, con orlo ▒ involuto. Cuticola asciutta, biancastra e fioccosa, poi si ricopre di una polvere color nocciola (Clamidospore).

Imenoforo: Lamelle rade, assenti o incomplete, ridotte a spesse e spaziate solcature sterili di colore biancastro. La riproduzione Ŕ affidata alle clamidospore che si formano sulla superficie del cappello.

Gambo: 2-3 x 0,3-0,8 cm, cilindrico, ricurvo, fibrilloso, di colore biancastro o grigio.

Carne: Tenera, crema biancastra, con odore e sapore di farina rancida, sgradevole.

Habitat: Su funghi marcescenti di Russula (Nigricantinae) o Lactarius.

Microscopia: Pileipellis dissociata in clamidospore. Clamidospore a stella, con aculei lunghi piramidali, 14-20 x 10-20 Ám. Basidiospore rare, ellittiche, lisce ed ialine 3-6 x 2-4 Ám.

CommestibilitÓ: Non commestibile.

 

Note: Singolari funghi che crescono su carpofori marcescenti di Russula (Nigricantinae) e Lactarius. Sono caratterizzati dalla presenza sul cappello di CLAMIDOSPORE, tipiche spore agamiche. Si tratta di elementi monocellulari, notevolmente rigonfi e spesso dotati di appendici o protuberanze. Lo scopo delle Clamidospore Ŕ quello di garantire la riproduzione con un sistema pi¨ efficace delle basidiospore, e di garantire la conservazione di elementi nutritivi per eventuali periodi critici.

 

 

 

 

Vedi la pagina con:

Auricularia auricula-judae e Auricularia mesenterica

Auricularia auricula-judae orecchio di giuda

 

 

 

Indietro     Home    Indice    Avanti


Home Su Agaricus Specie Ag-Au Aleuria Amanita Armillaria Ascomycetes Aureoboletus Auricularia Boletus Boletopsis Calocybe Cantharellaceae Clavarie Clitocybe Collybia Coprinus s.l. Cortinarius Specie C Specie D Entoloma Specie F Ganoderma Specie G Gymnopilus Gyroporus Helvella Specie H Hydnum Hygrophorus Hypholoma Inocybe Inonotus Genere  Lactarius Genere Leccinum Lepista Leucopaxillus Lycoperdon Macrolepiota Specie M Morchella Mycena Mycenastrum Nyctalis ASTEROPHORA Specie O Oudemansiella Specie P Phallaceae Pholiota Pleurotus Polyporales Psathyrella Ramaria Russula Specie R Sclerodermatales Stropharia Suillus Specie S Tapinella Tremella Tricholoma Specie V Xerocomus

 

Pagine viste dal 08/6/2014   

Utenti connessi

 

ę 2003-2023 F. Mondello. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre foto e testi di questo sito senza autorizzazione.

Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario

Contatti