MICOLOGIAMESSINESE

 

RICETTE


Home CHIAVI Sommario Commenti Novità Glossario

 

 

 

Home
Indice fotografico
Indice Funghi
Nomi dialettali
Monti Peloritani
MONTI NEBRODI
Attività
Tossicita
CONSIGLI
RICETTE
ALBERI
LIBRI
REGOLAMENTI
Andar per funghi
STORIA
POESIA
VACANZE

 

Funghi trifolati

Ingredienti:

 

  • Funghi: 1/2 Kg. misti ;

  • olio: 5 cucchiai;

  • burro: 2 cucchiai;

  • prezzemolo: un mazzetto;

  • aglio: 2 spicchi.

 

Pulite i funghi e riduceteli a fettine.
Sbucciate l’aglio, tagliatelo a metà e fatelo scaldare, senza rosolare, in un tegame con l'olio e metà burro. Aggiungete metà prezzemolo lavato e tritato finemente e i funghi. Coprite con un coperchio ed aspettate che buttino l'acqua, quindi scoprirli, ed aspettare che l'acqua si asciughi. Portate avanti la cottura, mescolando spesso per fare insaporire bene. Per funghi consistenti aggiungete mezzo bicchiere di acqua o brodo vegetale e prolungate la cottura fino a che i funghi non siano ben cotti e il liquido non sia quasi del tutto evaporato. Infine sfumate col vino bianco, condite con sale e pepe, eliminate l’aglio, aggiungete il burro rimasto mescolando per scioglierlo parzialmente, condite con il resto del prezzemolo tritato e servite.
 

 

Funghi di Ferla alla griglia

Pleurotus eryngii

Ingredienti:

 

  •  6 cappelle di Pleurotus eryngii  (o di Pleurotus ostreatus);

  •  2 spicchi d'aglio; 

  •  prezzemolo; 

  •  5 cucchiai di olio, 

  •  sale e pepe;

  •  1 limone.

Fate una salsetta emulsionando l'olio con il succo di 1/2 limone, il sale, il pepe, l'aglio tagliato a metà ed il prezzemolo. Mettete a bagno nella salsina i cappelli dei Pleurotus dopo averli ben lavati e tolto il gambo per renderli piani, rivoltandoli più volte. Scolateli e fateli cuocere in una griglia ben calda, rigirandoli per una cottura uniforme. Servite con vino rosso.

 

Spiedini di prataioli

Agaricus campestris

Ingredienti:

Pulire i cappelli dei funghi con un telo umido, sciacquarli sotto l'acqua corrente e spellarli.
Preparare del pangrattato unito con una manciata di prezzemolo ed uno spicchio d'aglio tritato finissimo, del pepe e sale q.b..
Ungete di olio i cappelli dei funghi, passateli, con una leggera pressione, sul pangrattato già preparato.
Sistemateli negli spiedini e fateli cuocere su una griglia, rigirandoli spesso. Se occorre, durante la cottura, ungete i funghi con un poco di olio.
Serviteli ben caldi, accompagnati da un vino rosato.

 

Lasagne con Amanita caesarea

Ingredienti:

  •  500 g. di Amanita caesarea o altri funghi delicati;

  •  200 g. di fettuccine;

  •  1/4 di cipolla;

  •  1/4 l. brodo vegetale;

  •  4 noci di burro o margarina;

  •  olio e sale q.b.

Togliete la volva all'Amanita caesarea, pulitela da eventuali residui terrosi e lavatela delicatamente sotto un filo d'acqua.

Tagliate la cipolla molto fine, mettetela in un tegame con un bicchiere di acqua, tre cucchiai di olio e una noce di burro e fatela cuocere fin quando l'acqua si sarà asciugata;

Aggiungete i funghi tagliati a pezzi non piccoli e coprite con un coperchio alzando il fuoco; aspettate che abbiano buttato l'acqua e rigirateli; togliete il coperchio e fate cuocere per 15 min. rigirando ed aggiungendo il brodo quando l'acqua si sarà asciugata.

Fate cuocere le lasagne ed a cottura ultimata scolatele, versatele nel tegame con i funghi, aggiungete il burro rimasto ed amalgamate il tutto.

Servire con del vino bianco.

 

Uovoli

Ingredienti

  • Uova; 

  • Maionese; 

  • Pomodorini;

  • Sottaceto;

  • Prezzemolo.

Mettete a bollire le uova fino a renderle ben sode. 

Fateli raffreddare e sgusciateli. 

Tagliate una fettina dalla base per renderla piana e farli stare dritti.

Tagliate a metà i pomodorini e privateli dei semi, quindi metteteli sulle uova. Guarnite il piatto con sottaceti e prezzemolo. 

Mettete palline di maionese sul pomodoro rendendoli simili ad Amanite. 

Tenere al fresco prima di servire.

 

Insalata di ovoli

Ingredienti:

  • Amanita caesarea: n. 2 ovoli freschi;

  • 2 cucchiai di olio di oliva;

  • sale e pepe q.b.;

  • 1 limone fresco.

Pulire i due ovoli, togliendo la volva esterna bianca. Affettarli molto sottili, condirli con 2 cucchiai di olio di oliva ed il succo di mezzo limone, sale e pepe, mescolare leggermente e servire subito.

Il tutto può essere guarnito con insalata verde, sedano o fette di limone.

ATTENZIONE: badare bene di utilizzare certamente ed esclusivamente ovoli di Amanita caesarea, precontrollati da un Micologo in quanto esistono altre Amanite dal colore analogo tossiche.

 

Antipasto di Lattari

Ingredienti:

Pulire i funghi e metterli capovolti in una pirofila unta con abbondante olio di oliva.
Tritare una manciata di prezzemolo con uno spicchio di aglio ed unire il parmigiano grattugiato.
Salare e pepare i cappelli dei funghi, cospargerli con il trito e con un filo di olio.
Mettere a cuocere in forno ben caldo per circa 30 min.
Servire ben caldi, accompagnati da "vinuzzu bonu" rosato.

 

 

Lattari alla pizzaiola

Ingredienti:

  • Lactarius deliciosus o Lactarius vinosus;

  • pane grattugiato, 

  • pomidoro, 

  • aglio, 

  • origano, 

  • sale, pepe, 

  • olio.

Pulire bene i funghi, togliere il gambo e lavarli velocemente. Disporli interi, in una larga teglia, in unico strato, con le lamelle rivolte verso l'alto. Cospargerli di filetti di pomodoro, aglio tritato, pane grattugiato, origano. Salare e pepare e versare su tutto un filo di buon olio di oliva.
Passare in forno caldo per circa 30 minuti.
Servire ancora caldi.

 

 

Lattari deliziosi "A Ghiotta"

Ingredienti:

  • 1 Kg. di Lactarius deliciosus;

  • 300 g. di patate;

  • 300 g. di pomidoro pelati; 

  • 30 g. di pinoli;

  • 30 g. di uva passa;

  • 30 g. di capperi;

  • 1 cipolla;

  • peperoncino piccante;

  • sale q.b.

  • olio di oliva q.b.

Privare i funghi del gambo. Far bollire le cappelle per 15 minuti e scolare bene. Mettere in un tegame l'olio d'oliva in quantità appropriata e far soffriggere la cipolla. Aggiungere i pomodori pelati, i pinoli, l'uva passa fatta rinvenire in acqua calda, i capperi, le patate ed il peperoncino. A metà cottura aggiungere le cappelle dei lattari deliziosi, il sale e far cuocere a fuoco lento finché il sugo non risulti ben ristretto. 

 

    VEDI  ALTRE  RICETTE  A : 

 Vedi Ricette 2  Ricette funghi pg 2

 

  Vedi Ricette 3  Ricette funghi pg 3

 

 

Cerca nel sito

Per cercare nella pagina utilizza il tasto "trova" del browser (CTRL+F)

 

 



 

 

 

Norme in cucina
RICETTE 2
Liquore di Porcini
Consigli conserve


Home Indice fotografico Indice Funghi Nomi dialettali Monti Peloritani MONTI NEBRODI Attività Tossicita CONSIGLI RICETTE ALBERI LIBRI REGOLAMENTI Andar per funghi STORIA POESIA VACANZE

Pagine viste dal 08/6/2014 

Privacy Policy

© 2003-2017 F. Mondello. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre foto e testi di questo sito senza autorizzazione.

Contatti